CAPRESE ANTI-PMS

gennaio 18, 2018

È da poco tempo passato il Blue Monday 2018, il terzo lunedì di gennaio, che per chi non lo sapesse è il giorno più deprimente dell'anno, calcolato secondo una strana equazione pseudoscientifica che forse capirò nella prossima vita.
Ora io lunedì, non è che mi sentissi più depressa di un altro qualsiasi lunedi lavorativo, l'unica cosa che ho constato nell'arco della giornata è stata una costante voglia di torta al cioccolato, che calcolando anche la PMS rientra tranquillamente nella mia realtà quotidiana senza suscitare strani scalpori.

Non ho assecondato la voglia, stoica ho resistito, mangiando mezzo pacco di crostini integrali buitoni, che forse era meglio la torta. E poi dopo cena una barretta di kitkat. 
Ma la voglia, subdola, che da questo momento in poi chiamerò Albertah per comodità, si è presa il contentino ed è rimasta ad attendere nell'ombra, aspettando il momento giusto per saltare fuori con rinnovata energia ed implacabile ingordigia.

E non ha dovuto aspettare nemmeno tanto perchè il momento giusto è arrivato ieri, due giorni dopo, Albertah ha capito subito che la mattina era senza oro in bocca, dato il forte ed immotivato rodimento di culo che ha iniziato a tenermi compagnia dall'atto primo della famosissima tragedia “Esci da sotto quel piumone!”

Ma si, diamo la colpa alla PMS, e come Stranger Things 2 insegna, diamo la cioccolata al demogorgone goloso che è in me, perchè altrimenti va a finire male. 
Quindi ieri pomeriggio ho scartabellato tra le varie ricette in attesa di essere provate, trovando una caprese mandatami qualche anno fa da una cara amica, che leggendo gli ingredienti mi è sembrata subito essere la soluzione perfetta per placare il mostro.



Quindi se anche voi avete bisogno di una bomba calorica al cioccolato, che sia compatta, umida, vellutata, e fondente, questa torta è quello che state cercando!



Ingredienti:
200 gr di farina di mandorle (la ricetta originale prevedeva 300 gr di mandorle tostate e macinate)
100 gr di farina 00 (la ricetta originale non ne prevedeva)
250 gr di cioccolato fondente
250 gr di burro
200 gr di zucchero
5 uova
Zucchero a velo

Sciogliere il ciccolato con qualche cucchiaio di acqua, aggiungere il burro e lo zucchero e togliere dal fuoco. Aggiungere i tuori e le farine e mescolare bene. A parte montare a neve i bianchi, e unire gli impasti delicatamente mescolando dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi. 
Rivestire una tortiera da 26/28 cm con carta forno e cuocere a 180 gradi per 25-30 minuti. 
Quando è fredda polverizza di zucchero a velo.




Fredda di frigorifero è il TOP!!
Demogorgone APPROVED!
S.

You Might Also Like

3 commenti

  1. Questa è in assoluto il mio dolce preferito! Non l'ho mai provata con la variante della farina normale, questo weekend provo perchè tanto PMS o no, la voglia di dolce non esce mai dal mio corpo :D

    RispondiElimina
  2. Wowwww sembra meravigliosa...la voglio provare!!!!Al primo assaggio...Ti faccio sapere come è venuta!!!Anche se già immagino che un assaggio tira l'altro❤

    RispondiElimina

Mr. Smith

PitaPata Dog tickers

Flickr Images