L'AMICIZIA

maggio 18, 2012

Cosa significa per voi Amicizia? 
Stare bene con alcune persone quando le vedi e provare affetto per loro? 
Si, anche, ma più che amicizia quelle le definirei ore piacevoli passate in allegra compagnia.

L'amicizia vera, quella che non ha pretese, quella che ti fa essere felice di condividere ogni piccolo successo ed ogni piccola novità, quella che ti consola per gli insuccessi, quella che ti fa dire le cose in faccia senza problemi, quella che ti fa sentire ricco, quella che non vieni a sapere per caso le cose da altre persone rimanendoci male perchè coinvolgerti non è mai stato contemplato, quella senza rivalità campata sul niente, quella che pensavi di avere.. e che in realtà hai capito che a pensarlo eri solo tu.

amicizia_01

Perchè le prime volte pensi “ma sicuramente sto esagerando, non ci avrà nemmeno fatto caso”, poi incominci a notare che vieni snobbato sempre e comunque su qualunque fronte, e prima di rimanere deluso ti fai un bell'esame di coscienza, cerchi di trovarti qualche colpa per giusticare quel comportamento, perchè sai quanto ci tieni, e l'idea che questo sentimento non sia ricambiato allo stesso livello dall'altra persona non ti sfiora minimamente, non esiste.. non puoi crederci!!!

amicizia_02

Poi però, a meno che tu non sia “Alice nel paese delle meraviglie” incominci a crederci, ti lasci andare a quei pensieri che ti dicono che non può essere sempre un caso, incominci a sentirti deluso e triste e non ti rimane che constatare che la fiducia riposta, che tutte le grandi aspettative e speranze che avevi, erano fondate su qualcosa di irreale, qualcosa che avevi creato nella tua mente! Stavi inseguendo il Bianconiglio!!

Mandi giù l'amaro boccone, prendi coscienza della tua nuova condizione di “ore piacevoli in allegra compagnia” e fai finta che non sia successo niente, perchè non vuoi provare risentimento, perchè pensarci ti fa male e perchè quelle lacrime che conosci solo tu, sono inutili. Non interessano a nessuno.

amicizia_03

E poi arriva domani e ti svegli, e forse hai sognato tutto quanto.
Vedi una rondine, pensi che sia primavera.
Sorridi allo specchio, ma i tuoi occhi brillano un pò meno..

S.

You Might Also Like

23 commenti

  1. Peccato per l'altra persona... ha perso una grande amica!
    E tu... non ci pensare.. non starci male... no ne vale la pena! (non so chi sia... ma vale per tutti!!!)
    bacio

    RispondiElimina
  2. mi hai tolto le parole di bocca... sto passando un momento uguale al tuo... e la delusione è immensa, perchè le persone su cui tu avevi investito ti deludono, come se niente fosse....e mi chiedo se sono io che ho un sentimento strano dell'amicizia, ma poi mi accorgo che al giorno d'oggi la parola "amicizia" è usata con leggerezza, come cambiare un paio di calzini...
    ma alza lo sguardo e guarda oltre...sei tu la persona speciale e con una grande ricchezza dentro! :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Mi spiace tanto, cara... ce ne sono davvero pochi di amici! quelli che valgono davvero... quelli che magari non vedi da una vita ma quando li incontri è come se non fosse cambiato niente... fa sempre male però scoprire di avere un'amicizia a senso unico. Ti abbraccio. <3

    RispondiElimina
  4. con le tue parole hai saputo descrivere perfettamente quello che sto passando... un caro abbraccio cara Sara, mi dispiace della delusione... pensa solo al bello di ciò che è stato... baci

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace per l'amarezza che stai provando, e per l"errore di valutazione" , ma non e vero che quelle lacrime sono inutili e non interessano a nessuno... sei speciale, e lo sai :)

    RispondiElimina
  6. Sara, cara... un post malinconico... ma che condivido!!!
    Mi spiace per "l'altra persona", ha perso un'amica cara e preziosa... purtroppo gli amici quelli VERI sono proprio pochi... e rari!!!

    Ti stringo forte...

    sadi

    RispondiElimina
  7. Sante parole...e poi ci rimani ancora più male quando ti eri ripromessa di non cascarci più e che lei non era affatto come le altre...te ne potrei raccontare un po' di situazioni del genere...ma non penso che risolverebbe il problema o ti risolleverebbe il morale...quindi ti dico solo che tu sei fantastica e a rimetterci è stata solo lei/lui!!!

    RispondiElimina
  8. Sai Sara cosa penso? che il dolore tra una delusione d'amore e d'amicizia sia identico, per me l'amicizia è fondamentale, penso sempre che chi non abbia amici e odi gli animali sia una persona con parecchi problemi, ma purtroppo non tutti hanno il cuore puro da poter accogliere una persona con affetto o amore, mi spiace solo che la persona che ti abbia delusa, si sia persa una grande e sincera amica e se l'ho capito io che non ti conosco direttamente, ma ti leggo spesso, allora non hai perso granché! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. A parte una piccola parentesi sull'allegria e la bellezza delle foto....che dimostrano che tra animale e uomo anche sui rapporti vince l'animale.....
    Io ormai ho deciso che l'unico vero amico e' mio marito,perché in tutta la mia vita e' l'unica persona che non mi ha delusa...

    RispondiElimina
  10. Wow Sara che pensiero profondo. Io ti posso dire che purtroppo quando prendi una fregatura da un'amica, soprattutto dalla tua migliore amica, sia una grande delusione e come per lescottature in amore prima di considerare veramente amica un'altra persona ci vorrà del tempo. Concordo con Simo che dice che la persona che ti ha deluso la fregatura se l'è presa lei anche se tu sicuramente sei amareggiata. Come in amore "meglio tardi che mai" di accorgersi della persona che avevi di fianco.
    Spero che tu possa trovare un'amica vera.
    A presto da Francy

    RispondiElimina
  11. Non ti puoi immaginare quanto ti capisco..Reb, xoxo.
    PS: Nuovo post sul mio blog, passa a dare un'occhiata,
    mi farebbe piacere avere un tuo parere, eccoti il link:
    http://www.toprebel.com/2012/05/toprebel-for-cauchemar.html

    RispondiElimina
  12. Io mi ripeto da anni che l'amicizia è davvero difficile e che a confronto l'amore, quello di coppia, è una passeggiata :p sarà che con l'amore ci si va più cauti... oppure in genere è una persona alla volta :p l'amicizia, quando arriva, ci trova invece con la guardia abbassata? chissà

    RispondiElimina
  13. è successo anche a me, quando ero una ragazzina, poi pensavo di essere cresciuta e di essere immune a certe fregature, ed è successo di nuovo. E cerco di convincermi che è meglio essere conoscenti, che condividono tante cose magari, ma conoscenti, niente di più. Non so.
    Comunque mi dispiace per te. Fa sempre male. Ma evidentemente non meritava la tua amicizia.

    RispondiElimina
  14. Descrizione perfetta... grazie per averla condivisa...

    RispondiElimina
  15. per la sensibilità d'animo che emerge dalle tue parole potrei dirti che mi piacerebbe molto avere un'amica come te e che chi ti ha persa in realtà non era alla tua altezza, quindi non sei tu averci perso...
    è doloroso, molto. Ma anche questa ferita in realtà è solo una prova in più per te per diventare una persona migliore, più ricca dentro.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Grazie per avermi tirato su il morale ragazze, anche se la questione non è così tragica!! Nessuno ha perso nessuno, si tratta solo di adeguarsi abbassando le aspetative e ribilanciare la situazione dando il giusto peso ed importanza alle cose!! Ma sono abbastanza serena, o meglio, è serenamente che voglio prenderla!!

    RispondiElimina
  17. ho letto tutto.. anche i commenti.. e poi questo ultimo tuo pensiero..
    ".. abbassare le aspettative e ribilanciare.." hai espresso con naturalezza e semplicità un sentimento che tutti forse abbiamo provato una volta nella vita.. da queste parti ultima cosa vissuta ed ho capito che l'amicizia.. nn la cercherò mai più.. Sorrisi e disponibilità nn mancheranno mai, ma il cuore lo riservo. Un abbraccione:)

    RispondiElimina
  18. Il reportage fotografico è perfetto per le riflessioni sull'amicizia!! Più osservo le foto e più mi dico che c'è da imparare dal mondo animale...ma la razza umana perchè si complica sempre la vita?? Stiamo messi maluccio!!! HAHAHAH Grande Sara!!!

    RispondiElimina
  19. Non trovo parole giuste da dire, ma mi è piaciuto leggerti, ho riflettuto un po'. E sono contenta di aver poi letto nei commenti che comunque sei serena. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  20. è sempre un problema di aspettative... ci si tuffa con entusiasmo e generosità e ci si aspetta lo stesso comportamwento dall'altra persona... bisogna imparare ad abbassarle le aspettative, ma non sempre ci si riesce
    Baci

    RispondiElimina
  21. spesso mi sono ripromessa di abbassarle le aspettative, ma non ci sono riuscita quasi mai, forse un pò solo nel lavoro, ma dopo tanti anni; per il resto spesso gioco tutta me stessa nei rapporti di amicizia, quello che ti posso dire è che a volte quando le aspettative erano basse sono stata "sorpresa" nel verso opposto.. e questo ti ripaga... l'importante è riuscire a vivere con serenità anche i momenti di frustrazione e di dolore, un abbraccio Rachele

    RispondiElimina
  22. ..perfetto il paragone con Alice, efficacissimo. successo anche a me, e le sensazioni sono le stesse. Ingenuamente credevo che con i 20/25 anni l'evoluzione/ricambio fisiologico delle amicizie si stabilisse...
    ahahahahaha ... :(
    quello che non si sopporta, sono le modalità-tutti i rapporti possono finire, capita ma sarebbe gradito, se c'è qualcosa che non va, sentirselo dire in faccia.
    cmq, manda chi di dovere a ciapa' i ratt (per non dire di peggio..), e prendila come un cambio dell'armadio: via la roba che infescia! ;-) baci e ..le foto sono meravigliose e Mr. Smith è dolcissimissimo!

    RispondiElimina
  23. Bellissimo post e bellissime foto!!

    RispondiElimina

Mr. Smith

PitaPata Dog tickers

Flickr Images